Amazon Alexa: la guida completa [2020]

La tecnologia avanza e molte aziende cercano di sfruttarla a nostro vantaggio, per semplificarci la routine quotidiana. Amazon Alexa è una di queste e, negli ultimi due anni è diventato per molto uno strumento fondamentale. Vediamo di cosa si tratta!

Cos'è Amazon Alexa

Amazon Alexa, è l’assistente personal intelligente sviluppato da Amazon. Tecnicamente parlando, Alexa è un’intelligenza artificiale che è in grado di interpretare e dialogare con gli umani fornendo una grande quantità di informazioni differenti in seguito all’utilizzo di comandi vocali. Tra le funzioni più interessanti troviamo la possibilità di riprodurre musica, organizzare l’agenda e creare liste della spesa, impostare promemoria e sveglie, riprodurre brani musicali, podcast e audiolibri.

Alexa può anche permetterti di controllare diversi dispositivi smart, ed è possibile un sistema di automazione domestica.

Dispositivi Amazon Alexa

Alexa è stata lanciata sul mercato nel 2014 e, da quest’anno fino ad oggi, sono molti dispositivi che sono stati rilasciati. Ovviamente ogni dispositivo Alexa integra perfettamente la lingua italiana. 

Vediamo quali sono i dispositivi Amazon Alexa:

Inoltre Alexa è disponibile anche come App su iOS o Android e viene utilizzata per gestire l'account Alexa e i dispositivi associati, per scaricare le skill e gestire la musica, i promemoria e le liste della spesa e tante altre cose interessanti.

Le funzioni di Amazon Alexa

Iniziamo dicendo che per attivare ed utilizzare Alexa è necessario utilizzare la propria voce. La wake-up word, nel caso dell’intelligenza artificiale di Amazon è proprio “Alexa”. Una volta detto questo nome, ogni nostro dispositivo Amazon Alexa sarà pronto ad ascoltare le nostre richieste.

Vediamo ora più nel dettaglio quali sono le funzioni che ci vengono offerte da Alexa.

Skill: funzioni native di Alexa

All’interno dell’intelligenza artificiale Amazon Alexa sono presenti di default alcune Skills native, come la possibilità di effettuare ricerche online, creare sveglie e liste o chiedere il meteo.

Sull’app store di Amazon e sull’app di Alexa è possibile acquistare e scaricare skill aggiuntive che ci permettono di integrare all’interno di Alexa la maggior parte dei dispositivi smart.

Queste Skill possono essere sviluppate utilizzando l’Alexa Voice Service, lo strumento per sviluppatori che ti permetterà anche di creare skills per i tuoi dispositivi proprietari. Per maggiori informazioni su come sviluppare le Skill per Alexa puoi consultare il sito ufficiale di Amazon a questo link: developer.amazon.com

Riproduzione audio

Alexa è in grado di riprodurre fonti audio come brani musicali, podcast, radio e altre fonti audio come gli audio-libri, sfruttando applicazioni già compatibili come Amazon Music, Spotify, Deezer, TuneIn o Audible, ma anche il più comune YouTube.

Per utilizzare questi servizi è necessario collegare i propri account all’interno dell’applicazione Alexa, permettendogli l’accesso all’intera libreria.

Chiamate e messaggi

Un’altra funzione interessante di Alexa è che ci permette di inviare messaggi tramite l’app Alexa. Questo può essere effettuato solamente tra utenti che dispongono di almeno un dispositivo Amazon Alexa.

In ogni caso è possibile effettuare chiamate vocali ed eventualmente utilizzare applicazioni come Skype.

Smarthome e domotica

La cosa più interessante ed utilizzata di Alexa è la possibilità di integrarla completamente all’interno della nostra smarthome, diventando un vero e proprio centro di controllo per tutti i nostri dispositivi smart, come lampadine, elettrodomestici, termostati, citofoni e videocitofoni, serrature, robot aspirapolvere e tantissimi altri dispositivi. Il tutto in un unica applicazione.

Conclusioni

Ora che sai cos'è Alexa e a cosa serve, non ti resta altro che capire quale sia il dispositivo Amazon Alexa adatto a te e sopratutto se si tratta dell'ecosistema adatto alle tue esigenze. In alternativa puoi approfondire il sistema di Apple, l'Apple HomeKit ed eventualmente leggere la guida dell'assistente vocale di Google Home, prodotto da Google. In ogni caso, si tratta di un acquisto molto interessante, sopratutto in ottica domotica, che riesce davvero a migliorare e semplificare la vita quotidiana all'interno dell'ambiente casalingo.

Potrebbe interessarti anche:

Skateboard elettrico: guida all'acquisto 2020

Automobili, biciclette, scooter…Tutti mezzi di trasporto molto utilizzati anche nelle grandi città, ma non tutti hanno la possibilità…

Robot aspirapolvere: guida all'acquisto 2020

Ma quanto è noioso pulire casa? Una vera e propria perdita di tempo, che potrebbe essere sfruttato in…

Smart TV Box: guida all'acquisto 2020

Vuoi acquistare una TV Box ma prima vorresti approfondire l'argomento e scoprire quali sono le migliori TV Box…