Miglior termostato smart del 2020 [TOP 5]

Un termostato smart è un dispositivo indispensabile per una smart home o casa domotica. Una corretta implementazione di un termostato smart può comportare un notevole risparmio energetico e di conseguenza diminuire notevolmente i costi delle bollette

In questo articolo vi parlerò dei 5 migliori termostato smart presenti in commercio, tuttavia, se vorrai approfondire l'argomento, abbiamo scritto un articolo che spiega cos'è un termostato smart, a cosa serve e come va utilizzato.

Tabella dei contenuti

I 5 migliori termostato smart

Come già anticipato, di seguito vi elenchiamo i 5 migliori termostato smart attualmente reperibili in commercio. Cercheremo di fornirti tutte le informazioni più importanti che ti permetteranno di capire come scegliere un termostato smart e soprattutto come trovare quello più adatto alle vostre esigenze. Infatti, in commercio esistono davvero centinaia di varianti, alcune di buona qualità e altre no. Iniziamo.

Decdeal BHT-6000-GC: il miglior termostato smart

Il Decdeal BHT-6000-GC è uno se non il termostato smart migliore reperibile in commercio. Si tratta di un prodotto di ottima qualità che viene offerto ad un prezzo super-competitivo. Venendo ai dati tecnici, si tratta di un termostato smart adatto a caldaie a gas, le più comuni. E' facilmente installabile in qualsiasi impianto di riscaldamento ( indipendentemente dalla dimensione dell'impianto ) e una volta installato basterà l'applicazione per iniziare a sfruttare i numerosi vantaggi offerti da questo termostato smart

Questo termostato è anche compatibile con gli smart Hub Google Home ed Amazon Alexa, di conseguenza, può essere integrato in un ecosistema domotico, semplificandone ulteriormente l'utilizzo.

Purtroppo, presenta alcuni difetti o meglio mancanze. In primis non è compatibile con le valvole termostatiche, delle particolari valvole smart che ci studiano l'utilizzo energetico e ci consentono di risparmiare energia elettrica ( per approfondire leggi questo articolo ).

Non essendo compatibile con le valvole termostatiche, non offre la possibilità di monitorare i consumi elettrici, starà quindi a noi cercare di capire come sfruttare al meglio il termostato smart accendendo e spegnendo il sistema al momento del bisogno.

Punti di forza

  • Facile da installare nell'impianto di riscaldamento;
  • Design moderno;
  • Compatibile con Google Home ed Amazon Alexa.

Punti deboli

  • Non presenta funzionalità avanzate;
  • Non è compatibile con le valvole termostatiche.

BTicino Smarther X8000W: il miglior rapporto qualità/prezzo

BTicino negli ultimi anni si è avvicinata parecchio al settore delle smart home e sta producendo una grandissima quantità di accessori smart. Tra questi troviamo il BTicinno Smarrther X8000W, un termostato smart di altissima qualità e super moderno.

Si tratta di un termostato smart compatibile con: caldaie a gas, riscaldamento a pavimento, pompe di calore, sistemi OpenTherm e anche a sistemi di raffrescamento. Praticamente questo termostato riesce a coprire ogni esigenza. Al momento è compatibile solamente con lo smart Hub Amazon Alexa, ma speriamo che in futuro si aggiunga anche la compatibilità a Google Home. Purtroppo, anche in questo caso non abbiamo la compatibilità con le valvole termostatiche, ma poco importa date le numerose funzionalità che riescono quasi a sopperire alla mancanza.

Punti di forza

  • Notifiche intelligenti;
  • Possibilità di creare programmi personalizzati;
  • Dati meteorologici inclusi;
  • Dati relativi all'ambiente ( umidità, temperatura... ).

Punti deboli

  • Non compatibile con le valvole termostatiche.

Netatmo NTH01-IT-EC: il termostato più smart

Netatmo è da sempre uno dei maggiori player nel settore della domotica. Parlando del Netatmo NTH01-IT-EC, troviamo uno dei termostati più smart reperibili in commercio. Compatibile con caldaie a gas, caldaie a nafta, caldaie a legna, boiler e anche pompe di calore. Può essere utilizzato anche sfruttando tutti e tre i maggiori smart Hub, come Google Home, Amazon Alexa e Apple HomeKit.

La cosa più interessante è che in questo caso troviamo un termostato compatibile con le valvole termostatiche ed è possibile creare zone differenti all'interno dell'abitazione. Potrai per esempio dividere la zona notte dalla zona giorno ed evitare di riscaldare la zona notte durante la giornata e vice versa, risparmiando notevolmente sull'energia.

Essendo presenti le valvole termostatiche è anche presente la funzione di monitoraggio dei consumi, che ci permetterà di capire quanto e quando sprechiamo energia. Inoltre è presente la funzione di regolazione automatica intelligente, che sfrutta particolari algoritmi per ottimizzare l'utilizzo energetico.

Punti di forza

  • Compatibile con diversi impianti;
  • Compatibile con valvole termostatiche;
  • Apprendimento automatico;
  • Controllo manuale o automatico;
  • Monitoraggio dei consumi.

Punti deboli

  • L'app può controllare solamente un termostato.

Hualans WTB-005

L'Hualans è un termostato smart compatibile solamente con le caldaie a gas. Tuttavia, si tratta di un dispositivo smart compatibile con Google Home e Amazon Alexa al quale possiamo accoppiare l'utilizzo di valvole termostatiche. E' un prodotto di fascia media, che riesce comunque ad offrire un ottima esperienza di utilizzo anche se manca di alcune funzionalità come l'autoapprendimento o il monitoraggio dei consumi.

Punti di forza

  • Comandi touch screen;
  • Semplice da installare;
  • Design moderno con display ampio e intuitivo.

Punti deboli

  • Non ha l'autoapprendimento;
  • Non ha il monitoraggio dei consumi;
  • Non ha funzionalità di gestione automatica.

Decadeal Wifi - GC

Il Decadeal wifi-GC è il quinto ed ultimo termostato in questa lista. Si tratta di un semplicissimo termostato smart compatibile con Amazon Alexa e Google Home. Più precisamente è un cronotermostato smart, compatibile con le più comuni caldaie a gas. Si può gestire facilmente dall'applicazione della casa produttrice ma non solo. Può infatti essere comandato comodamente anche dall'app Google Home o l'app Alexa. E' un ottimo prodotto che però ha grandi margini di miglioramento.

Punti di forza

  • Design moderno e materiali di qualità;
  • Semplice da installare nell'impianto;
  • Semplice ed intuitivo;
  • Programmabile.

Punti deboli

  • Sensibilità del sensore pari a 0,5 gradi;
  • L'integrazione con Google Home è approssimativa;
  • L'app del produttore è semplice ma mancano alcuni dati utili.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto i 5 migliori termostato smart del momento. Questo articolo viene comunque aggiornato continuamente cambiando prodotti con le alternative più interessanti sul mercato. Se vuoi approfondire l'argomento dei termostati smart, ti ricordiamo che puoi leggere il nostro articolo "Termostato smart: cos'è, a cosa serve e come utilizzarlo"

Potrebbe interessarti anche:

Robot aspirapolvere: guida all'acquisto 2020

Ma quanto è noioso pulire casa? Una vera e propria perdita di tempo, che potrebbe essere sfruttato in…

Smart TV Box: guida all'acquisto 2020

Vuoi acquistare una TV Box ma prima vorresti approfondire l'argomento e scoprire quali sono le migliori TV Box…

Citofoni e videocitofoni smart: guida all'acquisto 2020

Un citofono o videocitofono smart? Esiste anche questo? Certo, ed è sempre più diffuso grazie ai numerosi vantaggi…